Pasta fredda con pesto capperi e olive

image_pdfimage_print

Pasta fredda con pesto capperi e olive

Per il vostro pranzo in ufficio non c’è niente di meglio di una pasta fredda con pesto capperi e olive! Un buon pesto di basilico fatto in casa è ideale da mangiare anche freddo. E non abbiate paura delle quantità, perché se rimane un po’ di pesto sarà buonissimo anche sopra una fettina di pane abbrustolito oppure da mettere sopra una tartina.
Ingredienti per 2 persone
250 g di pennette
40/50 foglie di basilico fresco
1 spicchio d’aglio
capperi (a piacere)
olive verdi (a piacere)
olio evo
Portate a bollore un tegame di acqua, salatela e buttate la pasta.
Mentre la pasta cuoce, preparate il pesto di basilico. Lavate e asciugate bene le foglie di basilico, poi tritatele al mixer insieme ad uno spicchio d’aglio. Aggiungete abbondante olio evo e frullate in modo da creare un’emulsione.
Quando la pasta sarà cotta, scolatela e conditela con il pesto appena preparato. Aggiungete una manciata di capperi e le olive verdi tagliate a metà o a rondelle.
Assaggiate le penne e, se necessario, aggiustate di sale (considerando che i capperi sono già molto salati e saporiti).
In pochi minuti avrete preparato il pranzo da gustare il giorno dopo al lavoro.

Pasta fredda pesto di basilico, capperi e olive

Torna alla Home
Vedi altro in Pranzo al lavoro
Vedi altri Primi
Vedi tutte le Ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.